La Nuova Del Sud

Lun12102018

Ultimo aggiornamentoSab, 08 Dic 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Matera e provincia Matera e provincia news Città Matera, scattano le manette per i fratelli Stasi

Matera, scattano le manette per i fratelli Stasi

MATERA- Devono rispondere di concorso in violenza privata e lesioni private aggravate i due fratelli di 42 e 47 anni, arrestati dalla Polizia a Matera. Si tratta di Nicola e Antonio Stasi, quest’ultimo è ai domiciliari, mentre Nicola si trova in carcere accusato, inoltre, di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Matera.

La vicenda - secondo quanto reso noto oggi, in questura a Matera, in un incontro con i giornalisti - è cominciata nel luglio dello scorso anno, quando il padre dei due fratelli ebbe un incidente stradale. L’autista dell’altra automobile fu invitato a rivolgersi ad un carrozziere di fiducia per la riparazione dei danni ma, nell’officina, un diverbio fra le parti si concluse con i due fratelli che aggredirono l’uomo che aveva urtato l’auto del loro padre. Difatti dopo un tentativo di convincere l’uomo ad accettare una quantità inferiore di denaro rispetto al danno subito, questi è stato aggredito con calci e pugni, aggressione che è proseguita anche dopo che la vittima finiva per terra. La vittima riportò lesioni guaribili in una settimana. Le indagini delle Polizia, coordinate dal pm di Matera, Anna Franca Ventricelli - hanno portato all’arresto dei due, disposto dal gip presso il Tribunale, Angela Rosa Nettis.

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia