La Nuova Del Sud

  • Home
  • Primo piano
  • Potenza e provincia
  • Matera e provincia
  • Cultura
  • Sport
  • Rubriche
  • Video
  • Abbonamenti

Mar03262019

Ultimo aggiornamentoVen, 15 Feb 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Matera e provincia Matera e provincia news Provincia Vertenza Ferrosud, Fim e Uilm: "Al peggio non c'è mai fine"

Vertenza Ferrosud, Fim e Uilm: "Al peggio non c'è mai fine"

MATERA- «Apprendiamo con stupore, rammarico e indignazione che si continua a perseverare con falsità a disprezzo dei lavoratori della Ferrosud". E' quanto denunciano in una nota Fim e Uilm.

"Ieri mattina il rappresentante della Fiom-Cgil, con lo scopo unico e solo di recitare un ruolo per se stesso - visto che si deve mettere d’accordo con se stesso considerato che va a braccetto con la proprietà di Ferrosud (vedesi cessione ramo d’azienda) - si presenta senza nessuna convocazione dal Prefetto, con sprezzo di tutte le regole comuni, dopo la richiesta di Fim e Uilm fatta al Prefetto di Matera in data 14 dicembre, per un incontro a sua detta informale assumendosi impegni che non può prendere, che non competono solo alla sua persona, ma anche a nome della Regione Basilicata che non era presente al tavolo, col solo scopo di poter continuare a fare comunicati stampa inutili e deleteri. Vergogna!". Fim e Uilm nel ribadire che non si «fermeranno perché fino in fondo faremo la nostra parte affinché questo sistema malato, che continua ad emergere giorno dopo giorno, venga definitivamente depennato». «Pertanto - scrivano -invitiamo il Prefetto di Matera e la Regione Basilicata a convocare un tavolo ufficiale, come di prassi consolidata si fa, che debba essere propedeutico per dare un contributo vero alla vertenza Ferrosud».

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia