La Nuova Del Sud

Lun11192018

Ultimo aggiornamentoSab, 17 Nov 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Potenza e provincia Potenza e provincia news Città Potenza, le aree rurali alzano la voce: "20 mila cittadini dimenticati dal Comune"

Potenza, le aree rurali alzano la voce: "20 mila cittadini dimenticati dal Comune"

POTENZA – Si sentono totalmente dimenticati dal Comune di Potenza, sebbene parte integrante della città capoluogo di regione. Le aree rurali potentine (ex contrade) ospitano un terzo degli abitanti del capoluogo di regione, con una popolazione attestata oltre i 20mila abitanti.

Eppure questi cittadini sostengono di essere da decenni esclusi dall’agenda del governo cittadino. Michele Beneventi, presiede da tre anni l’associazione “Noi di Potenza Est”, mentre Antonio Palumbo è portavoce del comitato “Aria Silvana”. Due zone della città che da tempo soffrono situazioni di degrado e incuria. Messo alle spalle il dissesto finanziario, secondo loro il Comune di Potenza non ha più alibi cui appigliarsi per negare l’attivazione di strumenti programmatici, mirati al rilancio delle periferie. A Caffè Di Traverso, la trasmissione in onda su “La Nuova Tv” e condotta da Mariolina Notargiacomo, i due potentini hanno segnalato criticità già note agli amministratori, con l’auspicio, almeno questa volta, in un'inversione di rotta.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia