La Nuova Del Sud

  • Home
  • Primo piano
  • Potenza e provincia
  • Matera e provincia
  • Cultura
  • Sport
  • Rubriche
  • Video
  • Abbonamenti

Sab03232019

Ultimo aggiornamentoVen, 15 Feb 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Potenza e provincia Potenza e provincia news Provincia

Pescopagano, pensionato va a pesca sull'Ofanto e rischia di sprofondare nel fango

PESCOPAGANO - Una rilassante giornata di pesca ha rischiato di finire in tragedia per un pensionato di Pescopagano, del quale si erano perse le tracce ma che, solo grazie al provvidenziale intervento dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Melfi, è stato ritrovato e salvato.

Leggi tutto...

Maratea, mareggiata da paura sulla costa: chiusi il porto e la Ss 18

MARATEA - Una nuova ondata di maltempo ha invaso la Basilicata, questa volta non sono le piogge a preoccupare ma il mare. La forza delle onde sta minacciando dalle prime ore di ieri mattina la Perla del Tirreno e la costa.

Leggi tutto...

Baragiano, lascia l'autocarro in mezzo al passaggio a livello

BARAGIANO – Nessun guasto al treno, questa volta. Contrariamente a quanto era accaduto appena una settimana fa, quando l’Intercity 700 rimase bloccato per ore nel pomeriggio nei pressi proprio della stazione di Baragiano.

Leggi tutto...

Rotonda, una serra in casa per coltivare canapa: arrestati due fratelli

ROTONDA - I Carabinieri della Stazione di Rotonda, nel corso di mirati servizi preordinati sull’intero territorio del Comando Provinciale di Potenza, hanno arrestato in flagranza di reato due fratelli del luogo, di 37 e 38 anni, responsabili, in concorso, di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Lagopesole, bimbi costretti ad uscire da scuola per andare a mensa. Proteste dei genitori

LAGOPESOLE – I bambini che frequentano le scuole primarie a Lagopesole, per usufruire della mensa scolastica devono uscire dal plesso e raggiungere quello della Scuola Media dove si è allestita una sala mensa a servizio di tutte le scolaresche.

Leggi tutto...

Armento, giovane arbitro preso a calci e pugni: 3 anni di squalifica ad un calciatore

ARMENTO - Per aver picchiato, con un pugno e tre calci, un arbitro di 17 anni durante una partita, poi sospesa, del girone B della Seconda categoria lucana, un giocatore dell’Armento è stato squalificato fino al 30 giugno 2021.

Leggi tutto...

Potentino, spaccio sostanze stupefacenti: 44 imputati ed una sola condanna

POTENZA - Una pesante condanna e una raffica di prescrizioni e assoluzioni. Si è chiuso così il processo di primo grado relativo ad una presunta organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti tra Potenza e provincia, con ramificazioni anche in altre regioni italiane e perfino all’estero.

Leggi tutto...

Baragiano, dopo la denuncia rimossa la targa copri-tombino

BARAGIANO SCALO - E’ stata rimossa ieri mattina a Baragiano Scalo, all’indomani della denuncia di un cittadino, la targa commemorativa impiegata per coprire una buca, su cui precedentemente era collocata una fontana.

Leggi tutto...

Avigliano, furti in aumento ma delle telecamere non c'è traccia

AVIGLIANO- In tutto il vasto comune di Avigliano si alza sempre di più la voce di protesta per la mancata applicazione dei mezzi necessari per la dissuasione dei furti di appartamenti da parte di malviventi che osano sempre di più mettendo a repentaglio la tranquillità dei cittadini fra le mura domestiche.

Leggi tutto...

Lagonegro, di nuovo senza sindaco

LAGONEGRO - Il comune di Lagonegro resta nuovamente senza sindaco. Infatti dopo le di dimissioni presentate lo scorso 5 dicembre 2017 e poi revocate il 10 maggio di quest’anno, il primo cittadino Pasquale Mitidieri abbandona nuovamente la carica, con una lettere indirizzata a consiglieri, assessori, segreteria e Prefetto.

Leggi tutto...

Ruvo del Monte, omicidio Lech: l'unico imputato punta il dito contro il connazionale

POTENZA - “E’ stato Adrian a spingere per le scale Cezary, io lo avevo appena conosciuto, non avevo nessun motivo per litigare con lui o ucciderlo”. Questo il senso del manoscritto con il quale Ardeleanu Vasilica-Sorin, il 40enne romeno accusato di omicidio preterintenzionale aggravato dai futili motivi in relazione alla morte di Cenak Cezary Lech, il 39enne polacco ucciso la sera del 13 ottobre dello scorso anno a Ruvo del Monte, si è proclamato innocente davanti ai giudici della corte d’assise di Potenza.

Leggi tutto...

Palazzo San Gervasio, cocaina con frutta e verdura: arrestato ambulante

PALAZZO S.G. I Carabinieri della Stazione di Tolve, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 35enne di Palazzo San Gervasio, venditore ambulante, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto...

Val d'Agri, sparò al fratello e al nuovo compagno dell'ex moglie: condanna definitiva per un 39enne

POTENZA - La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a cinque anni e otto mesi nei confronti di Antonio Belmonte, il 39enne accusato di un duplice tentato omicidio per i fatti accaduti il 5 ottobre 2014 a poche centinaia di metri dalla statale 598 “Fondo Val d’Agri”, in territorio di San Martino d’Agri e più precisamente nei pressi della provinciale che collega Castelsaraceno e San Chirico Raparo.

Leggi tutto...

Maratea, l'allarme dei balneari: "Rischiamo di perdere spiagge e lavoro"

MARATEA - L’Italia ha 8mila chilometri di coste: circa la metà costituita da spiagge di sabbia o piccoli ciottoli, l’altra metà da coste rocciose. Purtroppo quasi tutte le spiagge di anno in anno si accorciano; problema aggravato anche dalle mareggiate che si abbattono sulle coste e modificano, in modo anche sostanziale, la morfologia della linea di costa.

Leggi tutto...

Rionero, "fidata rete di clienti" per vendere droga: a capo c'erano due minorenni

RIONERO - All’alba di ieri, i Carabinieri della Stazione di Rionero in Vulture, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Potenza, nella persona del Sostituto Carmine Olivieri, hanno portato a compimento un’importante indagine finalizzata al contrasto del traffico di stupefacenti tra i giovanissimi del Vulture - Melfese.

Leggi tutto...

San Fele, arrestato 25enne per aver incendiato l'auto della madre della sua ex

POTENZA - Per mesi avrebbe minacciato e perseguitato l’ex compagna, arrivando ad incendiare anche l’automobile della madre della donna. Sono queste le accuse che hanno portato all’arresto di Pio Mecca, un 25enne di San Fele.

Leggi tutto...

Balvano, acconciature "mondiali": riconoscimento a Pietrafesa

BALVANO – Dalla ”piccola” Balvano per scalare i vertici e conquistare il titolo di campione del mondo. Nel piccolo centro del Marmo Platano in tanti attendono di poter toccare con mano l’ambita Coppa, lui, intanto, continua a maneggiare le forbici e a modellare i capelli dei suoi clienti nel suo salone, il ”Barber Shop”.

Leggi tutto...

Muro Lucano, i liceali del Pasolini: "Sui bus viaggiamo ammassati"

MURO LUCANO – Costretti a viaggiare su un bus da 12 posti come sardine. Succede anche questo nei nostri piccoli centri urbani. A Muro Lucano i circa 50 studenti locali iscritti al liceo scientifico “Pasolini” lamentano disagi in merito al servizio del trasporto pubblico urbano.

Leggi tutto...

Bella, altolà ai fontanini non gestiti da Aql

BELLA – Dopo il divieto imposto relativamente all’impiego potabile dell’acqua che sgorga dalla fontana di San Lorenzo, il sindaco di Bella ha deciso di estendere l’ordinanza a tutti i fontanini pubblici non gestiti da Acquedotto Lucano.

Leggi tutto...

Anzi, vanno alla ricerca di funghi ma si perdono: salvati dai carabinieri

ANZI - Brutta avventura per tre persone della provincia di Salerno che, dopo avere perso l’orientamento, si sono smarrite nei boschi. È finita con uno spavento e null’altro la passeggiata alla ricerca di funghi per due uomini ed una donna, rispettivamente di 60, 63 e 58 anni, nella zona boschiva di località “Frascata” di Anzi.

Leggi tutto...

Palazzo San Gervasio, forte vento e tetti scoperchiati

PALAZZO SAN GERVASIO. Il maltempo abbattutosi anche sul Vulture-Melfese ha causato danni soprattutto a Palazzo San Gervasio a causa delle forti e persistenti raffiche di vento. Come si vede nella foto ingenti i danni ad alcune abitazioni del centro abitato lungo Via XXV Luglio, la via che precede Corso Manfredi. Pezzi di cornicione, proveniente dal tetto di una abitazione sono finiti sulla strada senza però causare ulteriori danni.

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia