La Nuova Del Sud

Gio10192017

Ultimo aggiornamentoMer, 18 Ott 2017 12pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Potenza e provincia Potenza e provincia news Provincia Potenza-Melfi, da viaggi di speranza a viaggi di morte: si recavano al Crob i due fratelli vittime dell'incidente

Potenza-Melfi, da viaggi di speranza a viaggi di morte: si recavano al Crob i due fratelli vittime dell'incidente

POTENZA – Pare fossero diretti presso l’IrccsCrob di Rionero in Vulture Giuseppe e Santo Cannia, il 50enne ed il 57enne che hanno perso la vita nell’incidente accaduto lunedì mattina lungo la Potenza-Melfi, nel tratto ricadente sul territorio di contrada Tiera di Vaglio e più precisamente nei pressi dell’innesto con la 407 Basentana e lo svincolo di Potenza Nord.

I due fratelli calabresi, il primo residente a Belvedere Marittimo, il secondo a Papasidero viaggiavano a bordo di un’Opel Astra griglia, prima del tragico impatto con un’Audi A6, il cui conducente di Rapolla è rimasto gravemente ferito. Coinvolto nell’incidente anche un terzo mezzo, un furgoncino guidato da un uomo di Filiano, rimasto fortunatamente illeso. Sul posto sono naturalmente intervenuti gli agenti della Polizia Stradale per ricostruire la dinamica, i vigili del fuoco per il ripristino viabile e i sanitari del 118 che hanno accompagnato in elisoccorso il conducente dell’Audi presso l’Ospedale San Carlo di Potenza per il ricovero. In attesa dell’esito degli accertamenti eseguiti dalle forze dell’ordine, le prime indiscrezioni imputerebbero ad una manovra azzardata da parte di uno dei due mezzi la causa del sinistro. I due cosentini stavano percorrendo il terribile tratto lucano, intenti a raggiungere il Crob di Rionero. Un destino beffardo che ci riporta alla memoria ad altre due tragedie. 

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia