La Nuova Del Sud

Dom11192017

Ultimo aggiornamentoSab, 18 Nov 2017 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Potenza e provincia Potenza e provincia news Provincia Maratea, la Protezione Civile replica al sindaco: "Nessuna allerta rossa nel 2017"

Maratea, la Protezione Civile replica al sindaco: "Nessuna allerta rossa nel 2017"

MARATEA - Mentre monta la protesta degli automobilisti e dei pendolari dopo la terza chiusura in tre mesi della Ss 18 tra Acquafredda di Maratea e Sapri, arriva la risposta della Protezione civile regionale chiamata in causa dal sindaco Cipolla.

Questo il passaggio forte della lettera pubblicata ieri: ”… non è assolutamente più tollerabile ricevere, quasi ogni giorno, bollettini di allerta meteo o di altro genere da parte innanzitutto del sistema regionale di Protezione Civile”, inoltre si continua affermando che:” Stando alle allerta che mi giungono quotidianamente, avrei dovuto chiudere scuole e mettere in atto chissà quali sistemi di protezione per centinaia di giorni all’anno”. Ma l’Ufficio Protezione Civile Regionale non ci sta e replica. “Lo scopo dell’allertamento meteorologico, idrogeologico ed idraulico è quello di avvisare ed informare, con ogni possibile anticipo, gli Enti e tutte le strutture operative che compongono il sistema di protezione civile, sia nazionale che regionale, in caso si verifichino fenomeni meteorologici avversi potenzialmente in grado di generare fenomeni alluvionali, esondazioni e dissesti di varia entità che possono mettere a rischio persone e cose. I piani di protezione civile comunale sono redatti in modo da distinguere gli scenari corrispondenti a ciascun livello di allertamento e definiscono le corrispondenti azioni, che non necessariamente si traducono in “chiudere scuole e mettere in atto chissà quali sistemi di protezione per centinaia di giorni all’anno”.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia