La Nuova Del Sud

Mer09192018

Ultimo aggiornamentoMer, 19 Set 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Potenza e provincia Potenza e provincia news Provincia Capodanno Rai, la scelta della Regione ricade su Venosa

Capodanno Rai, la scelta della Regione ricade su Venosa

VENOSA – La Regione sembra aver sciolto finalmente il rebus. Il “derby” lucano consumatosi quest’anno intorno all’edizione dello show Rai di Capodanno, che vede Venosa da una parte e il Metapontino dall’altra contendersi la scena, pare avere un “vincitore”.

Il sindaco della città di Orazio, Tommaso Gammone, ha infatti pubblicato nella giornata di ieri su facebook una comunicazione trasmessa martedì dal Capo di Gabinetto Gerardo Travaglio e dal dirigente generale regionale Elio Manti all’amministratore delegato della Rai Gian Paolo Tagliavia. Nella nota “si fa riferimento alla convenzione tra la Regione Basilicata e Rai Com spa, sottoscritta il 16 dicembre del 2015 e al successivo atto integrativo del 28 luglio 2016 inerente la realizzazione di una serie di iniziative di comunicazione per gli anni 2015-2016-2017-2018- 2019, tra le quali un programma televisivo che sarà trasmesso in diretta, in prima serata, su Raiuno il 31 dicembre di ciascun anno”. La Regione Basilicata – si legge ancora nel documento inoltrato ai vertici della Rai – ha proposto nei mesi scorsi le città di Maratea e di Venosa come location per il programma che andrà in onda nel 2017 e nel 2018. Da qui la richiesta da parte dell’ente di Via Verrastro di “voler confermare come location la città di Venosa per il capodanno 2018; ciò al fine – concludono – di avviare al più presto le attività organizzative per lo svolgimento dell’evento”. 

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia