La Nuova Del Sud

Mer05242017

Ultimo aggiornamentoMar, 23 Mag 2017 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Fca, tangenti per un lavoro: il caso agita il Consorzio Acm

Fca, tangenti per un lavoro: il caso agita il Consorzio Acm

MELFI - Resta alta l’attenzione all’indomani della dichiarazione del vescovo di Melfi, Gianfranco Todisco, su presunte tangenti consegnate da giovani disoccupati a persone di “ambienti sindacali” in cambio di un posto di lavoro nel polo automobilistico Fca.

Intanto, dopo le successive prese di posizione dei sindacati, che hanno insistito affinché il prelato facesse chiarezza e nomi sulla vicenda, mons. Todisco è stato ascoltato al commissariato del centro federiciano. Passaggio quest’ultimo che induce a credere alla probabile apertura d’ufficio di un fascicolo, tenuto conto del fatto che, sino ad ora, non risultano depositate denunce neppure contro ignoti. Mons. Todisco, che ha sollevato il caso nel corso di un convegno a Melfi, ha fatto riferimento ad una pratica ben consolidata in Basilicata anche in altri settori, scatenando la reazione delle organizzazioni sindacali, le quali da subito si sono dette estranee alla vicenda.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia