La Nuova Del Sud

Sab12162017

Ultimo aggiornamentoVen, 15 Dic 2017 11am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Fca Melfi, la Uilm chiede il rilancio: "Preoccupati ma fiduciosi"

Fca Melfi, la Uilm chiede il rilancio: "Preoccupati ma fiduciosi"

MELFI -Nuova Cassa integrazione per i dipendenti della FCA di Melfi. L’azienda ha annunciato cinque cicli di stop produttivo dal 3 settembre al 2 ottobre per la necessità di adeguare i flussi produttivi alla domanda di mercato.

I prossimi mesi rappresentano un momento decisivo per lo sviluppo produttivo dello stabilimento di Melfi; “la momentanea difficoltà”, rappresentata dalla nuova cig deve essere vissuta come un’occasione per ricercare risposte concrete per i lavoratori di Melfi in un’ottica di crescita complessiva dell’intero territorio.” Ad affermarlo è Marco Lomio, segretario regionale della Uilm di Basilicata. “Da diverso tempo sollecitiamo ed auspichiamo una politica industriale regionale maggiormente capace di guardare in modo innovativo ad un’area che ancora oggi non vede il giusto coinvolgimento nelle dinamiche produttive del settore automotive".

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia