La Nuova Del Sud

Sab09232017

Ultimo aggiornamentoSab, 23 Set 2017 1pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Migranti, il prefetto Cagliostro rassicura la popolazione. "Nessuno abbassa la guardia"

Migranti, il prefetto Cagliostro rassicura la popolazione. "Nessuno abbassa la guardia"

POTENZA - Pianificazione di forze aggiuntive e misure di sicurezza oltre ad un programma di integrazione di 240 migranti da attuare con Acta e comune di Potenza, in attesa del piano di integrazione nazionale promesso dal Viminale.

Sono queste le risposte concrete messe in atto dal Comitato Provinciale ordine e sicurezza, convocato ieri dal prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro che ha riunito in un tavolo in Prefettura, le forze dell’ordine, i sindaci di Potenza, De Luca, Guardia Perticara, Mastronardi e Corleto, Massari oltre al presidente della Provincia, Valluzzi, per fare il punto sulle varie emergenze sicurezza della provincia: l’integrazione dei migranti e gli episodi incendiari nella Valle del Sauro. Un clima di tensione e diffidenza nei confronti dell’universo dei migranti in generale, probabilmente sorto a seguito dei recenti episodi di violenza verificatisi in città a partire dal tentato stupro da parte di un ventenne della Guinea, ora in carcere a Potenza dopo aver aggredito nell’androne di un portone una cinquantenne del posto, per arrivare ai disordini che si sono verificati due sere fa per le vie del centro storico, a seguito di un controllo dei documenti disposto dagli agenti della polizia nei confronti di un gruppo di extracomunitari.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia