La Nuova Del Sud

Sab11182017

Ultimo aggiornamentoVen, 17 Nov 2017 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Caso Claps, il ricordo di Elisa è sempre vivo. Questa sera messa di Don Cozzi

Caso Claps, il ricordo di Elisa è sempre vivo. Questa sera messa di Don Cozzi

POTENZA - Sono ormai passati 24 anni dall’omicidio di Elisa Claps, ma il suo ricordo è ancora vivissimo. Troppi ancora gli interrogativi senza risposta, troppe le verità rimaste nascoste come il corpo della studentessa potentina, ritrovato soltanto nel marzo del 2010 nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità di Potenza, diciassette anni dopo quel tragico 12 settembre del 1993.

Quella domenica di fine estate venne uccisa da Danilo Restivo, quel ragazzo col vizio di tagliare le ciocche di capelli alle ragazze che si era invaghito di lei. Elisa voleva incontrarlo un’ultima volta per dirgli di lasciarla in pace e non poteva certo immaginare cosa le sarebbe accaduto di lì a poco.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia