La Nuova Del Sud

Mar07172018

Ultimo aggiornamentoMar, 17 Lug 2018 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Tassa sui rifiuti, Basilicata al di sotto della media: 138 euro pro capite

Tassa sui rifiuti, Basilicata al di sotto della media: 138 euro pro capite

POTENZA - I proventi pro capite da tassa e/o tariffa pagati per il servizio di igiene urbana in Basilicata sono inferiori sia alla media nazionale di 165,95 euro pro capite che a quella del Mezzogiorno (172,88 euro).

I valori medi in euro per abitante si riferiscono al 2016 e fanno riferimento all’elaborazione dell’ufficio Studi di Confartigianato su dati Ispra. Dato lucano sotto la media sia nazionale (0,61%) sia del Sud (0,97%) anche per l’incidenza sul Pil dei proventi dalla tassa sui rifiuti. L’analisi degli indici dei prezzi al consumo evidenzia che nell’arco degli ultimi cinque anni (ottobre 2012-ottobre 2017) in Italia a fronte di una inflazione del 2,2% l’indice della raccolta dei rifiuti cresce del 13,6%, un tasso più che doppio rispetto al 6,4% dell’Eurozona. Nell’ultimo anno in Italia il prezzo della raccolta rifiuti si stabilizza (+0,1%), 1 punto percentuale in meno dell’inflazione (1,1%). Il dato è contenuto in uno studio di Confartigianato che analizza il prelievo da tariffa dei rifiuti sul Pil e che pesa di più nel Mezzogiorno, con Campania e Sicilia regioni al top.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia