La Nuova Del Sud

Dom08192018

Ultimo aggiornamentoSab, 18 Ago 2018 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Razzismo, solo un processo in Basilicata sugli 853 istruiti in Italia

Razzismo, solo un processo in Basilicata sugli 853 istruiti in Italia

POTENZA- La conferma arriva dal rapporto sui procedimenti avviati in Italia per crimini d’odio razziali, commessi negli ultimi tre anni: la Basilicata è la regione dove ci sono stati meno processi mossi dal sentimento razzista.

Su 853 procedimenti giudiziari istruiti su tutto il territorio nazionale nel triennio 2015-2017, alla cui base episodi di intolleranza e avversione xenofoba, uno soltanto è stato avviato in Basilicata, nello specifico a Potenza. L’inchiesta è frutto del monitoraggio predisposto dal ministero della Giustizia e dal Guardasigilli, Andrea Orlando presso tutte le corti d’appello dello Stivale. Una ricognizione, una “mappa dell’odio” riportata in un articolo di due giorni fa sul quotidiano Repubblica che, dopo il razzismo terrorista di Macerata, rivela quanto sia alto nel nostro Paese il rischio, almeno potenziale, che altre situazioni simili possano deflagrare. Un rischio meno alto nella nostra regione seppure ciò non debba portare ad allentare le briglia delle reattività in merito perché molti episodi non vengono neanche denunciati.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia