La Nuova Del Sud

Mar06192018

Ultimo aggiornamentoLun, 18 Giu 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Nibbio 2, condannati i finanziatori del boss a un totale di 12 anni

Nibbio 2, condannati i finanziatori del boss a un totale di 12 anni

POTENZA - Tre condanne, un’assoluzione e una prescrizione. Questo l’esito del processo denominato “Nibbio 2”, riguardante il presunto giro d’usura messo in piedi da Renato Martorano ai danni dell’imprenditore Carmine Guarino grazie ad alcuni finanziatori occulti.

Matteo Di Palma è stato condannato a cinque anni, Nicola Giordano a quattro anni e Gerardo Vernotico a tre anni. Accolte in parte le richieste avanzate dal pm Valentina Santoro che aveva chiesto pene comprese tra i cinque e i sette anni. Per Vito Antonio Zaccagnino, invece, il collegio del tribunale di Potenza ha dichiarato l’intervenuta prescrizione dei fatti contestati. Secondo la ricostruzione della Procura, le sigle che comparivano su diversi bigliettini scritti da Renato Martorano (condannato in via definitiva a 14 anni di reclusione proprio per aver strozzato l’imprenditore potentino) a Carmine Guardino, indicanti la situazione debitoria accumulata, rimandavano proprio ai nomi dei quattro imputati.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia