La Nuova Del Sud

Sab07212018

Ultimo aggiornamentoSab, 21 Lug 2018 7am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Potenza, parcheggi Via Crispi: "Costretti a mettere la sveglia"

Potenza, parcheggi Via Crispi: "Costretti a mettere la sveglia"

POTENZA - “La modifica sulla regolamentazione dei parcheggi tra strisce blu e bianche introdotta dall’assessore Bellettieri in queste ultime ore non ci soddisfa perché non tiene conto di esigenze specifiche, come quelle della zona di via Crispi, che riguardano anche i cittadini non residenti”.

E’ questa la posizione illustrata ieri ai giornalisti da alcuni dei componenti del Comitato via Crispi che ha promosso nei giorni scorsi una petizione popolare (con circa 150 firme già raccolte) contro il divieto di sosta in via Crispi e contro l’ampliamento (a dismisura e in tutta la città) delle aree di parcheggio a pagamento. Le motivazioni del dissenso sono state spiegate in un’iniziativa degli stessi cittadini che si è tenuta nel bar Dama (corso Garibaldi) che è una delle attività commerciali tra le più penalizzate dall’ordinanza parcheggi. L’assessore Bellettieri – è stato detto dai cittadini – si limita a prendere in considerazione le esigenze dei residenti consentendo il parcheggio nelle strisce bianche senza ulteriore permesso. Un’inversione rispetto al provvedimento originario che è il risultato delle proteste e della pressione dei cittadini. Ma ci sono altre esigenze che non hanno sinora ricevuto la stessa attenzione.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia