La Nuova Del Sud

Sab07212018

Ultimo aggiornamentoSab, 21 Lug 2018 7am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Itrec, acqua contaminata fino al mare: sequestrate le vasche

Itrec, acqua contaminata fino al mare: sequestrate le vasche

ROTONDELLA - Acque contaminate sversate direttamente nel mar Jonio, senza alcun trattamento preventivo, con pesanti ripercussioni sull’ambiente circostante. E’ questa l’ipotesi che ha portato la Procura di Potenza al sequestro preventivo (in via d’urgenza) delle tre vasche di raccolta delle acque di falda e della relativa condotta di scarico a mare dell’impianto Itrec di Rotondella, gestito dalla Sogin e dell’adiacente impianto “Ex Magnox”.

Sono cinque le persone iscritte nel registro degli indagati (si tratta dei referenti dei procedimenti di controllo e di trattamento delle acque), mentre i reati ipotizzati dalla Procura (il fascicolo d’inchiesta è affidato al pubblico ministero Anna Gloria Piccininni) sono inquinamento ambientale, falsità ideologica, smaltimento e traffico illecito di rifiuti. L’indagine, avviata inizialmente dalla Procura di Matera è stata successivamente trasmessa a Potenza per le competenze della Dda in materia ambientale. Agli atti ci sarebbero analisi meticolose e una quantificazione ben precisa della contaminazione in atto.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia