La Nuova Del Sud

Sab07212018

Ultimo aggiornamentoSab, 21 Lug 2018 7am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Omicidio Claps, prescritte le accuse a carico del genetista Pascali che non trovò il dna sul maglione

Omicidio Claps, prescritte le accuse a carico del genetista Pascali che non trovò il dna sul maglione

SALERNO - ”Non doversi procedere per intervenuta prescrizione”. Questo l’esito del processo d’appello a carico del genetista Vincenzo Pascali, accusato di falso in perizia per non aver riscontrato la presenza del dna di Danilo Restivo sul maglione di Elisa Claps, successivamente evidenziata dalla superperizia dei Ris di Parma.

Prova, quest’ultima, considerata ”regina” per arrivare a provare la responsabilità di Restivo, condannato a 30 anni per l’omicidio della studentessa potentina, uccisa il 12 settembre del 1993 e ritrovata cadavere il 17 marzo del 2010 nel sottotetto della chiesa della Ss Trinità di Potenza.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia