La Nuova Del Sud

Mar10162018

Ultimo aggiornamentoLun, 15 Ott 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca San Carlo, bus-navetta in arrivo ma solo se la licenza la rilascia il Comune di Potenza

San Carlo, bus-navetta in arrivo ma solo se la licenza la rilascia il Comune di Potenza

POTENZA- L’Azienda ospedaliera “San Carlo” di Potenza ha revocato la delibera n. 178/2018, con la quale era stato affidato ad una società potentina un servizio sperimentale circolare di navetta nell’area del nosocomio regionale, destinato agli utenti e ai visitatori.

Il servizio doveva avere una durata di 6 mesi, per un costo, a carico pubblico, di 31mila euro. La delibera del febbraio scorso è stata oggetto di polemica politica, in quanto la legale rappresentante della società privata era candidata nelle lista del Pd alle elezioni del 4 marzo alla Camera nel collegio proporzionale Potenza-Lauria. In quella occasione il direttore sanitario Antonio Picerno ricordò che “i primi contatti con la società potentina per attivare il servizio risalgono allo scorso mese di novembre. Dopo una prima fase di confronto tra la società proponente e l’ufficio tecnico per valutarne la fattibilità e definire gli interventi di supporto necessari, la società ha presentato una prima offerta tecnica il 1 dicembre e poi, recependo le nostre osservazioni, una seconda offerta l’8 gennaio e una terza e definitiva proposta il 29 gennaio. Da quel giorno ne sono occorsi altri venti soltanto per perfezionare l’iter amministrativo della convenzione.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia