La Nuova Del Sud

Mar10162018

Ultimo aggiornamentoLun, 15 Ott 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Lauria, le prime risposte dall'autopsia. Oggi l'analisi scientifica dei resti umani ritrovati

Lauria, le prime risposte dall'autopsia. Oggi l'analisi scientifica dei resti umani ritrovati

POTENZA - Sarà eseguita oggi l’autopsia sul corpo ritrovato domenica nei boschi intorno a Lauria, in contrada Canicella, in una zona particolarmente impervia. E’ stato un ricercatore di funghi della zona a rinvenire il cadavere in avanzato stato di decomposizione avvolto in un telone di cellophane.

Al momento tra le poche certezze è che non si è trattato di una morte naturale o di un gesto suicida. La procura di Lagonegro ha disposto sia l’esame del dna che l’autopsia sul corpo ritrovato nei boschi di Lauria. Tutti gli indizi sembrano portare a Mariano Di Lascio, il 42enne scomparso proprio da Lauria in circostanze misteriose lo scorso 21 novembre. In particolare i pantaloni, il gilet, gli occhiali e l’orologio sarebbero quelli indossati da Mariano il giorno della scomparsa. Al momento, però, lo stato dei resti non ha permesso alcuna identificazione ufficiale e per avere risposte precise bisognerà attendere il responso scientifico. Il corpo, infatti, con tutta probabilità è stato ulteriormente martoriato dagli animali selvatici.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia