La Nuova Del Sud

Lun07232018

Ultimo aggiornamentoLun, 23 Lug 2018 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Cup, continua il balletto delle proroghe nonostante le sentenze della magistratura

Cup, continua il balletto delle proroghe nonostante le sentenze della magistratura

POTENZA - ”Un diamante è per sempre”, proprio come gli appalti della Regione Basilicata. Due società materane, la Datacontact e la Lucana Sistemi continuano ad usufruire di ”proroghe tecniche”, nonostante la magistratura amministrativa abbia sentenziato ”l’annullamento dell’intera procedura di gara per l’esistenza di vizi afferenti alla partecipazione di entrambi gli offerenti”.

Come dire: non potevate neppure partecipare alla gara, ma la Regione è generosa e vi continua a prorogare il contratto del 2010. La proroga decisa con la Determina dirigenziale n. 12AL.2018/D.01240 del 28 giugno scorso, a firma del dirigente Nicola Antonio Coluzzi e controfirmata dai direttori generali Vito Marsico ed Elio Manti è di altri nove mesi, fino al 31 marzo 2019 per l’importo di sei milioni di euro. Si tratta dell’ottava proroga: due nel 2015, 2 nel 2016, tre nel 2017, datate rispettivamente 20 marzo e 23 dicembre 2015; 29 giugno e 30 dicembre 2016; 27 aprile e 29 settembre 2017; fino alla penultima del 22 dicembre 2017 di euro 3milioni e 600mila con scadenza 30 giugno 2018.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia