La Nuova Del Sud

Dom11182018

Ultimo aggiornamentoSab, 17 Nov 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Inchiesta Sanità, l'affondo di Don Cozzi: "E' un attentato alla speranza"

Inchiesta Sanità, l'affondo di Don Cozzi: "E' un attentato alla speranza"

POTENZA - "Finirà magari come dieci anni fa, ai tempi di Toghe lucane. O forse come le tante altre grandi inchieste che almeno negli ultimi quindici anni hanno coinvolto la politica lucana". Affiora tanto sconforto nelle parole di Don Marcello Cozzi, convinto che lo scandalo scoppiato a seguito dell'inchiesta sulla sanità, a lungo andare si sgonfierà.

"Scopriremo alla fine - scrive il prelato - di esserci ritrovati dinanzi all’ennesima cantonata della magistratura, l’ennesima bufala giudiziaria, l’ennesima tempesta in un bicchiere d’acqua. Nessun comitato di affari, nessun centro di potere, nessun sistema occulto. Arriverà magari, alla fine, un giudice che dirà che è stata tutta una bolla di sapone, e tutto sarà archiviato, o forse andrà in prescrizione prima. E poi sarà tutto dimenticato. E tutto ricomincerà come prima, come se nulla fosse successo, come se quei fatti non fossero accaduti, come se quelle telefonate non ci fossero mai state, come se quei pizzini non fossero mai circolati di mano in mano, come se quei nomi non li avessimo mai letti. Ecco, questo è il punto".

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia