La Nuova Del Sud

Lun11192018

Ultimo aggiornamentoSab, 17 Nov 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Abusivismo, in Basilicata su 946 ordinanze di demolizione solo 224 quelle eseguite

Abusivismo, in Basilicata su 946 ordinanze di demolizione solo 224 quelle eseguite

POTENZA- La sciagura di Casteldaccia in Sicilia, dove nella villetta abusiva travolta dal fango e dall’acqua provenienti dal fiume Milicia, hanno perso la vita 9 persone, riaccende l’attenzione sul fenomeno dell’abusivismo edilizio.

Secondo un recente dossier di Legambiente, la Basilicata non è certo immune dal fenomeno: tra il 2004 e il 2018 su 946 ordinanze di demolizione di immobili abusivi sono state eseguite 224 ordinanze. E ancora nel rapporto tra immobili in demolizione e trascrizione nel registro immobiliare gli immobili interessati dall’abusivismo nella nostra regione sono 722 a fronte di solo 10 trascritti. Nei comuni del Metapontino il fenomeno è in continua evoluzione: l’ultima ordinanza di demolizione risale a settembre scorso ad opera del sindaco di Pisticci Verri e riguarda opere eseguite sulla spiaggia di San Basilio. E ancora più di recente, il 22 ottobre, i carabinieri forestali della Stazione di Montescaglioso, sono intervenuti a seguito di una segnalazione in località “Bracata”, agro di Montescaglioso, dove hanno accertato la costruzione abusiva di due immobili.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia