La Nuova Del Sud

Gio12132018

Ultimo aggiornamentoMer, 12 Dic 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Scuola, bocciato in prima media: il Consiglio di Stato lo ammette in seconda

Scuola, bocciato in prima media: il Consiglio di Stato lo ammette in seconda

TURSI - Non capita spesso, anzi è assai raro, che un ricorso contro una bocciatura scolastica vada in porto. E, invece, è quanto avvenuto ad uno studente dell’Istituto comprensivo Albino Pierro di Tursi, ammesso provvisoriamente a frequentare la seconda media dal Consiglio di Stato che ha sospeso il giudizio negativo di primo grado.

Il ricorso al Tar di Basilicata era stato infatti rigettato, ma ora i giudici di Palazzo Spada hanno accolto la domanda cautelare avanzata dall’avvocato Donatello Genovese nell’interesse del minore. Il ragazzino era stato bocciato in prima media al termine dello scorso anno scolastico. Seppur ad anno scolastico ampiamente iniziato, quindi, lo studente, per effetto della decisione del Consiglio di Stato, deve essere ammesso alla classe seconda, in attesa che l’organo supremo della giustizia amministrativa entri pienamente nel merito della questione con un verdetto che a quel punto diventerà definitivo. 

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia