La Nuova Del Sud

  • Home
  • Primo piano
  • Potenza e provincia
  • Matera e provincia
  • Cultura
  • Sport
  • Rubriche
  • Video
  • Abbonamenti

Mer03202019

Ultimo aggiornamentoVen, 15 Feb 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Vertenza Cmd, stabilizzazione dei lavoratori lasciati a casa: l'azienda ci pensa

Vertenza Cmd, stabilizzazione dei lavoratori lasciati a casa: l'azienda ci pensa

POTENZA- Si apre uno spiraglio per i lavoratori della Cmd di Atella. Dopo un Natale in apnea gli operai dell’azienda di motori diesel tornano a sperare. Dei 180 dipendenti che producono anche per la Fca di Melfi, 24 di questi – lavoratori somministrati- sono stati licenziati il 31 ottobre scorso e sostituiti con nuovi assunti.

A distanza di pochi giorni dalla visita del vicepremier Luigi Di Maio che aveva elogiato l’azienda come un esempio per il Sud. Ma i lavoratori non si sono arresi e hanno inviato una lettera proprio al ministro. Dopo ampia discussione al tavolo di ieri convocato in prefettura dal prefetto Giovanna Cagliostro, il vertice è stato aggiornato al 21 gennaio in quanto la Cmd verificherà - in relazioni alle norme e ai contratti - la possibile stabilizzazione dei lavoratori aventi diritto e soluzioni occupazionali per coloro i quali non hanno ancora maturato il diritto ad avere un contratto a tempo indeterminato.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia