La Nuova Del Sud

Mer01232019

Ultimo aggiornamentoMar, 22 Gen 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Potenza: ghiaccio, cadute e bestemmie. Il sindaco replica ai social

Potenza: ghiaccio, cadute e bestemmie. Il sindaco replica ai social

POTENZA - Ieri scuole regolarmente aperte a Potenza ma le polemiche del giorno dopo non sono mancate. Grossi disagi per genitori e figli alle prese con marciapiedi resi scivolosi dal ghiaccio.

Ma anche per le manovre dei bus e per gli automobilisti costretti a slalom da rally per via delle buche lasciate sull’asfalto dal sale. Tante le segnalazioni fotografiche e una pioggia di critiche piovute sull’amministrazione comunale via social. Equilibrio precario e diverse cadute davanti all’Istituto Comprensivo Sinisgalli dove si segnalano anche malfunzionamenti ai riscaldamenti, al Liceo scientifico Galilei ma non solo. Lunga fila di macchine poi da Macchia Romana a Poggio tre galli, in un tratto in cui dalle 8 in poi si sono impiegati quaranta minuti per fare due chilometri. Nel mirino il piano neve che sebbene giovedì abbia garantito strade libere ma con le scuole chiuse, ieri invece ha visto gli studenti tornare in aula passando attraverso vere e proprie piste di pattinaggio sul ghiaccio oppure invadendo la carreggiata e sfidando così l’incolumità.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia