La Nuova Del Sud

  • Home
  • Primo piano
  • Potenza e provincia
  • Matera e provincia
  • Cultura
  • Sport
  • Rubriche
  • Video
  • Abbonamenti

Sab02232019

Ultimo aggiornamentoVen, 15 Feb 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Dissesto idrogeologico, il sindaco di Sant'Angelo le Fratte: "Regione immobile"

Dissesto idrogeologico, il sindaco di Sant'Angelo le Fratte: "Regione immobile"

SANT'ANGELO LE FRATTE - "L'ultimo mio appello, sull’utilizzo dei fondi sul dissesto idrogeologico, risale ormai ad un articolo su “La Nuova” del 13 settembre 2017 dove questa Regione non ha dato mai risposta. La mia piena solidarietà al collega Sindaco di Pomarico".

Inizia così l'intervento del sindaco di Sant'Angelo Le Fratte Michele Laurino, anche lui in attesa che dalla Regione sblocchino finalmente i fondi spettanti. "Oggi non possiamo più attendere e pensare, nonostante i progetti definitivi ed esecutivi che ogni comune ha segnalato e candidato da ormai un decennio a questa parte, sia al ministero che alla Regione Basilicata, dove ancora oggi in ogni Comune ci sono strade chiuse (contrade completamente isolate da anni), abitazioni sgomberate, con cittadini senza la propria abitazione e con un territorio pieno di dissesti idrogeologici, segnalati. Noi sindaci ci sforziamo di valorizzare i nostri Comuni anche a livello turistico e, purtroppo, molte volte mostriamo il nostro territorio da terzo mondo, soprattutto sulla viabilità, ormai, tutta dissestata, tutto questo con la consapevolezza che questa regione ha in dotazione finanziaria circa 150.000.000 di euro sul dissesto idrogeologico, se non di più".

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia