La Nuova Del Sud

  • Home
  • Primo piano
  • Potenza e provincia
  • Matera e provincia
  • Cultura
  • Sport
  • Rubriche
  • Video
  • Abbonamenti

Sab02232019

Ultimo aggiornamentoVen, 15 Feb 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Frane, i geologi: "I Comuni senza piano di protezione civile vanno commissariati da tempo"

Frane, i geologi: "I Comuni senza piano di protezione civile vanno commissariati da tempo"

POTENZA - Il quadro delle frane in Basilicata è allarmante. In Europa ne sono state censite 900mila e i due terzi riguardano il territorio italiano. In Basilicata circa 200mila ettari di terreno sono interessati da movimenti franosi, con una densità pari a circa 27 frane per ogni 100km quadrati.

Il 40% delle frane sono attive. Mentre il 45% sono quiescenti e risiedono in condizioni di “dormi-veglia”. Ed è questo ciò che sarebbe accaduto a Pomarico. La terra si sarebbe svegliata sulla spinta anche delle abbondanti precipitazioni e si sarebbe messa nuovamente in movimento. La fotografia l’ha scattata il presidente dell’ordine dei geologi, nonché dipendente regionale al Dipartimento Ambiente – Ufficio Ciclo dell’acqua, Gerardo Colangelo, intervenuto a “Caffè di Traverso” dopo gli ultimi eventi che hanno interessato il centro materano, ma ancor prima Lauria. A Mariolina Notargiacomo, ha ricordato come purtroppo “si interviene sempre a tragedia avvenuta. Fra 15 giorni non ne parleremo più”. Sarà forse per questa ragione che “il 6% dei comuni lucani è addirittura sprovvisto di un piano di emergenza. E dal 2012 i piani di protezione civile sono obbligatori, pena la decadenza del sindaco entro 90 giorni dall’emanazione della legge. Ma a noi - commenta Colangelo - non sembra che siano stati commissariati i comuni interessati”.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia