La Nuova Del Sud

  • Home
  • Primo piano
  • Potenza e provincia
  • Matera e provincia
  • Cultura
  • Sport
  • Rubriche
  • Video
  • Abbonamenti

Gio03212019

Ultimo aggiornamentoVen, 15 Feb 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Cronaca Matera, beccati e multati i primi furbetti del cassonetto

Matera, beccati e multati i primi furbetti del cassonetto

MATERA - Primi verbali per l’abbandono illecito di rifiuti ingombranti. Sono dieci i trasgressori filmati, nel mese di dicembre 2018, dalle telecamere installate nei pressi delle isole ecologiche della città.

Si tratta di ditte e di privati cittadini che, in spregio delle norme in vigore e delle più elementari regole di civiltà, hanno scaricato rifiuti di ogni genere nelle vicinanze dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani. Divani, imballaggi, elettrodomestici, materassi: sono solo alcune delle tipologie di materiale abbandonato lungo le strade. Le sanzioni vanno da 300 a 3000 Euro e sono state già recapitate agli interessati. “L’Amministrazione comunale – spiega l’assessore all’Ambiente, Giuseppe Tragni – ha avviato da tempo un’azione di prevenzione, informazione e formazione per il corretto smaltimento dei rifiuti, bonifica delle discariche abusive e di controllo e sanzione per gli eventuali trasgressori delle norme. Nel mese di dicembre abbiamo provveduto ad installare le telecamere nei pressi delle isole ecologiche della città e nelle aree extraurbane ritenute da monitorare.

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia