La Nuova Del Sud

Mar05222018

Ultimo aggiornamentoMar, 22 Mag 2018 7am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Economia

Istat, la Basilicata torna a "sorridere". Il pil segna un balzo del 9%

POTENZA- Segnali positivi sul fronte economico, meno su quello dei servizi sanitari. E’ stato presentato ieri mattina a Roma il Rapporto Annuale redatto dall’Istat sul 2017 che esamina lo stato di salute del Paese. La fotografia scattata tiene dentro vari indicatori che spaziano da un settore all’altro.

Leggi tutto...

Occupazione, Casaletto (Ires-Cgil): "Non forniamo solo numeri. Ma anche proposte"

POTENZA – La Basilicata resta in difesa. La metafora calcistica era stata utilizzata un’anno fa. Ma continua a imporsi. Ancora un’allarme sull’occupazione lucana nel rapporto Ires-Cgil, crollata a livelli preoccupanti. Nella media 2017 gli occupati sono diminuiti del 2,2% rispetto al 2016.

Leggi tutto...

Turismo, Schiavone: "L'Apt non può fare tutto. Servono politiche più incisive"

POTENZA - Nel 2017 sono stati complessivamente 786.775 gli arrivi turistici in Basilicata, con un aumento del 9,7% (+69.505) rispetto al 2016, mentre le presenze sono aumentate del 6,5% (2,5 milioni in totale in 12 mesi).

Leggi tutto...

Crisi, la genialata del presidente dell'Inps: tagliare i salari ai meridionali

POTENZA- Tito Boeri, presidente dell’Inps, è il nuovo Messia del Sud. Vuole salvarlo, diminuendo gli stipendi dei lavoratori per aumentarli a chi opera al Nord. Sul famoso sito “Lavoce.info “ scrive: “Il profondo divario tra le regioni italiane ha una semplice spiegazione: i salari sono troppo bassi al Nord e troppo alti al Sud". 

Leggi tutto...

Basilicata, meno indebitati ma senza lavoro: calano i protesti però perdiamo oltre 4mila occupati

POTENZA - Quanto emerge dall’analisi dei dati relativi al quarto trimestre 2017 conferma l’andamento negativo sull’occupazione in Basilicata, con la situazione peggiore tra tutte le regioni del Mezzogiorno.

Leggi tutto...

Industria 4.0, Lorusso di Confindustria Basilicata categorico: per sopravvivere le aziende devono innovarsi

POTENZA – “Innovazione”! E’ l’imperativo categorico necessario a rilanciare il comparto produttivo lucano. Ne è convinto Pasquale Lorusso, presidente dell’associazione degli industriali di Basilicata, intervenuto a “Caffè di Traverso”: «Siamo il fulcro dell’economia locale e caratterizziamo la vita economica della nostra regione». Ma per interpretare al meglio questo ruolo serve un approccio nuovo. Un percorso che, partendo dalla formazione dei giovani, mediante l’acquisizione di competenze e da un ammodernamento delle infrastrutture materiali e immateriali possa magari anche “ripopolare” le nostre aree industriali. Oltre che la stessa Basilicata. La risposta sta tutta nella quarta rivoluzione industriale in cui le realtà produttive del Paese sono chiamate ad arruolarsi. Non c’è tempo da perdere visto che la Germania è già alle prese con la quinta di rivoluzione.  
Presidente ci faccia la fotografia di quello che è il tessuto produttivo lucano...
L’economia di un territorio non può certo reggersi su una sola gamba. Abbiamo molti comparti che vivono una stagione di fermento o che l’hanno vissuta fino a qualche tempo fa. Penso in tal caso alla filiera del salotto e il suo boom negli anni ’90.

Leggi tutto...

Val d'Agri, via libera al bonus gas per il 2017. Cicala: "Il futuro non è il petrolio"

POTENZA - Un’intera valle in fermento, divisa tra i benefici di natura economica e i legittimi timori di un impatto ambientale. La Val d’Agri è questa. Il cui destino sembra legato a doppio filo alla prosperità delle attività d’estrazione petrolifera.

Leggi tutto...

Petrolio, produzione in aumento: nel 2017 estratte 2,9 milioni di tonnellate

POTENZA - Per il secondo anno consecutivo la produzione annuale di petrolio in Basilicata resta sotto i tre milioni di tonnellate. Nel 2017, secondo i dati definitivi resi noti dall’Unnmig, infatti, sono state estratte 2,94 tonnellate di greggio.

Leggi tutto...

Mercure, la San Benedetto assume. Enel ne "congela" 10

VIGGIANELLO - La San Benedetto Viggianello Fonti del Pollino S.p.A. con l’avvio della seconda linea di produzione presso lo stabilimento di Viggianello, ha inviato ai Comuni l’avviso di ricerca profili da ”operatori processo di produzione” per garantirne massima diffusione.

Leggi tutto...

Tributi, quasi 293milioni di euro. Tanto hanno versato i lucani tra imposte regionali e comunali

POTENZA - Le imposte e tasse locali (regionali e comunali), pagate dai cittadini/contribuenti lucani, nel 2017, ammontano a 292 milioni 631 mila 899 euro. La media pro-capite riferita ad una famiglia di 4 persone con 2 figli minori con un reddito complessivo di 44mila euro con una casa di proprietà ed un altro immobile (anche solo garage) e reddito Isee di 17.812 euro, è di 1.365 euro.

Leggi tutto...

Confesercenti, partite Iva lucane giù dell'8%

POTENZA - La Basilicata è decisamente in controtendenza per l’apertura di nuove partite Iva nel 2017. Secondo i dati del Centro Studi Confesercenti su rielaborazione del Mef-Dipartimento Finanze le nuove partite Iva lucane lo scorso anno sono state 4.582.

Leggi tutto...

"Resto al Sud", i giovani lucani neanche ci provano: ultimi per domande

POTENZA- A tre settimane dall’apertura dello “sportello” web, sono 5.143 le domande – già presentate o in compilazione – per “Resto al Sud”, l’incentivo del governo rivolto ai giovani under 36 che vogliono fare nuove imprese nel Mezzogiorno.

Leggi tutto...

Giovani, sostegno agli aspiranti imprenditori. Finanziamenti agli under 36

POTENZA - Si chiama ”Io Resto al Sud” il nuovo programma di incentivi promosso a livello nazionale dal Ministero per la Coesione territoriale ed il Mezzogiorno e gestito da Invitalia. La dotazione finanziaria per i giovani aspiranti imprenditori lucani e dei loro colleghi del Mezzogiorno ammonta a 1.250 milioni di euro.

Leggi tutto...

Istat, over 65 lucani malati di solitudine. Colpa di un basso sostegno sociale

POTENZA - Il 17,1% degli over 65enni della nostra regione percepisce un livello di sostegno sociale “debole”, il 62,2% “intermedio” e solo il 20,1% “forte” (lo 0,7% non fornisce risposte): è il risultato di un’indagine Istat che conferma come anche da noi le persone anziane temono di non avere nessuno accanto se un domani dovessero trovarsi in situazioni di bisogno per malattia o gravi problemi personali.

Leggi tutto...

Lavoro: occupazione in crescita, ma soprattutto con le assunzioni a termine

POTENZA - "Nel periodo gennaio-ottobre 2017 l’occupazione in Basilicata beneficia di un lieve incremento (il saldo fra assunzioni e cessazioni è infatti positivo per poco più di 6.000 unità), dinamica tuttavia alimentata ancora da forme di precariato".

Leggi tutto...

Royalties: protocollo da 74 milioni di euro per sviluppo, coesione sociale e social card

POTENZA - Il Mise, il Mef e la Regione Basilicata hanno sottoscritto nei giorni scorsi il secondo protocollo d’intesa con il quale si individuano le modalità di utilizzo della restante quota del “Fondo preordinato alla promozione di misure di sviluppo economico e all’attivazione di una social card per i residenti nelle regioni interessate dalle estrazioni di idrocarburi liquidi e gassosi”.

Leggi tutto...

Povertà, lucani senza salute e con le tasche vuote. Quadro a tinte fosche per il rapporto Bes

POTENZA - E’ un quadro a tinte fosche per la Basilicata quello che emerge dall’ultimo Rapporto Bes (Benessere equo sostenibile) dell’Istat. Dall’analisi dei 129 indicatori articolati in 12 domini viene fuori una lettura del benessere nelle sue diverse dimensioni che evidenzia la persistenza dei problemi strutturali della nostra Regione.

Leggi tutto...

Pubbliche amministrazioni, servono 68 giorni in Basilicata per saldare le fatture

POTENZA- “In Basilicata le amministrazioni pubbliche necessitano ancora oggi di 68 giorni per saldare le fatture emesse dalla imprese che hanno fornito loro beni o servizi (nonostante la normativa europea sin dal 2011 preveda l’obbligo per gli enti pubblici di onorare i propri debiti entro 30 giorni o, al massimo, 60 giorni nel caso di beni e servizi resi alle aziende sanitarie), ben 10 giorni in più dei tempi medi di pagamento fatti registrare dall’Italia e più del doppio di quelli previsti da Bruxelles”.

Leggi tutto...

Economia, dati lucani in crescita. Ma l'occupazione no

POTENZA- Aumenta sempre più la platea degli inattivi in Basilicata, gli “scoraggiati”, e cala l’occupazione rispetto agli ultimi due anni di 1,3 punti percentuali, nonostante sia in ripresa l’attività economica regionale.

Leggi tutto...

Lavoro, apprendistato: oltre mille assunti in otto mesi

POTENZA- Sempre più giovani lucani entrano nel mondo del lavoro con il contratto di apprendistato. Da gennaio ad agosto di quest’anno ne sono stati assunti 1.027, il 25,6% in più rispetto ai primo otto mesi del 2016.

Leggi tutto...

Industria 4.0, lucani connessi al futuro: oggi a Tito nasce il Digital Innovation Hub Basilicata

POTENZA- Confindustria Basilicata, insieme a Regione Basilicata e Camera di commercio di Potenza, dedica un evento al tema dell’Industry 4.0 interamente finalizzato a sensibilizzare gli imprenditori lucani sulle opportunità dell’innovazione, ai fini della crescita e della competitività e presentare loro gli strumenti che hanno concretamente a disposizione nel sostegno alla trasformazione.

Leggi tutto...

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia