La Nuova Del Sud

Lun05012017

Ultimo aggiornamentoSab, 29 Apr 2017 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Economia Economia, cresce il lavoro indipendente. Preoccupano spopolamento e pendolarismo

Economia, cresce il lavoro indipendente. Preoccupano spopolamento e pendolarismo

POTENZA - Restano timidi i segnali di ripresa dell’economia in Basilicata. Una regione che continua a rimanere a galla grazie alla presenza sul territorio di realtà produttive legate all’automotive e all’attività estrattiva, ma che, nonostante le altre risorse proprie a disposizione, non riesce ad attestarsi stabilmente rispetto a quanto, invece, avviene in altri contesti sia del Mezzogiorno sia del resto d’Italia.

Una regione in via d’estinzione che nel 2016 ha visto andare via per non farvi più ritorno 3mila lucani e dove il pendolarismo risulta in sensibile aumento: in totale sarebbero 10171 i lavoratori impiegati oltre i confini della Basilicata con un incidenza dell’82% di diplomati e laureati. E’ una fotografia in chiaroscuro quella che emerge dal rapporto Ires 2016 presentato ieri a Potenza dai responsabili del centro studi della Cgil.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia