La Nuova Del Sud

Dom08192018

Ultimo aggiornamentoSab, 18 Ago 2018 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Economia Istat, la Basilicata torna a "sorridere". Il pil segna un balzo del 9%

Istat, la Basilicata torna a "sorridere". Il pil segna un balzo del 9%

POTENZA- Segnali positivi sul fronte economico, meno su quello dei servizi sanitari. E’ stato presentato ieri mattina a Roma il Rapporto Annuale redatto dall’Istat sul 2017 che esamina lo stato di salute del Paese. La fotografia scattata tiene dentro vari indicatori che spaziano da un settore all’altro.

La Basilicata cambia volto a seconda di come viene rappresentata nelle 335 pagine che compongono il Report. Si presenta ”sorridente” rispetto a qualche anno fa dal punto di vista economico, decisamente sofferente se le si chiede di esprimere un giudizio sull’assistenza medica ricevuta negli ospedali del suo territorio.

PIL Gli esperti dell’istituto nazionale di statistica rilevano innanzitutto un’inversione di tendenza generalizzata nel Meridione. Nel biennio 2015-2016 l’economia è tornata a crescere nel Mezzogiorno, dopo sette anni di contrazione. Il Pil in volume del Mezzogiorno aumenta del 2,4%, un valore superiore a quello medio nazionale (+1,9%).

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia