La Nuova Del Sud

Mar10172017

Ultimo aggiornamentoLun, 16 Ott 2017 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Politica Cova, Pittella: "Tra 90 giorni pronto a chiuderlo"

Cova, Pittella: "Tra 90 giorni pronto a chiuderlo"

POTENZA - Un grave stato d’emergenza e non di caratterizzazione ai fini della bonifica, sorto per le inadempienze di Eni tra le quali spicca la mancata circoscrizione del perimetro interessato dallo sversamento delle sostanze petrolifere inquinanti.

Sospensione di 90 giorni trascorsi i quali se la compagnia del cane a sei zampe non dovesse dare alla Regione le risposte necessarie, la legge 152 del 2006, può chiedere anche la chiusura del centro. “L’Eni non è stata in grado di perimetrare il territorio interessato dallo sversamento di greggio dal serbatoio” ha dichiarato ieri il presidente Pittella “la sospensione del Centro Oli arriva anche per questo motivo”. Un atto che per il presidente ha un valore molto forte.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia