La Nuova Del Sud

Dom11192017

Ultimo aggiornamentoSab, 18 Nov 2017 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Politica Centrodestra, Moles dopo la vittoria siciliana: "Spero che in Basilicata si svegli la società civile"

Centrodestra, Moles dopo la vittoria siciliana: "Spero che in Basilicata si svegli la società civile"

POTENZA- Da Forza Italia far risorgere il centro destra in Basilicata , provando a delineare i confini di una coalizione che, in vista delle Regionali d’autunno 2018, guardi alla società civile. Anche per la “premiership”. Nessun politico di mestiere perciò, perché per qualcuno la politica non dovrebbe essere tale.

“Freschezza, coerenza e credibilità”. Dopo il successo in Sicilia, il centro destra inizia muoversi anche in Basilicata. Partendo dall’idea di ridisegnare una rinnovata perimetrazione, alla cui base porre il dialogo costante con tutte le anime a destra del sistema Pd, eccezion fatta per gli alfaniani di Viceconte e Taddei. Epurata da possibili intromissioni di vecchie conoscenze che, sin dai tempi sfavorevoli all’ex premier, tanto a livello regionale che nazionale, continuano a militare nelle fila del centro sinistra. “Faremo le analisi del sangue ma fuori gli indecisi, quelli che abbandonarono Berlusconi per Renzi”. Un’alternativa al centro sinistra che in Basilicata “ha governato per anni con il clientelismo e la mafiosità, che non significa collusione con la criminalità, ma ricerca esasperata del consenso con la logica del ricatto”. Dopo la chiamata all’unità di “tutte le forze libere” della Basilicata alternative al Pd e al M5stelle, manifestata dalle pagine della Nuova dall’onorevole di Direzione Italia, Cosimo Latronico, il commissario di Forza Italia Basilicata, Giuseppe Moles, prova a definire i confini di un centro destra regionale, anche alla luce del risultato siciliano, che stando alle sue intenzioni, dovrebbe essere edificato mettendo come base della piramide, proprio il movimento regionale del cavaliere. Rinvigorito dalla vittoria di Musmeci e che, a detta del commissario, supererebbe il 12% dei consensi attuali qui in Basilicata, ma che punta a raggiungere il 30% alle parlamentarie di primavera.

L'intervista integrale sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia