La Nuova Del Sud

Gio12142017

Ultimo aggiornamentoGio, 14 Dic 2017 10am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Politica Post Congresso Pd, parla il commissario Riserbato

Post Congresso Pd, parla il commissario Riserbato

POTENZA- Terminate le procedure congressuali con l’insediamento dell’assemblea regionale dei 100 del Partito democratico di Basilicata (prevista per il prossimo 17 dicembre), il dirigente del partito nazionale, Donato Riserbato, per circa due mesi presidente supervisore della commissione regionale per il congresso, potrà finalmente far rientro nella capitale e tirare un sospiro di sollievo, considerando il risultato soddisfacente per il partito regionale in termini di partecipazione al voto, 55.219 votanti. “Non è stato un inizio facile ma adesso siamo soddisfatti della grande partecipazione - ha detto alla Nuova -, sono fiducioso che possa davvero esserci una fase nuova per il Pd di questa regione da troppo tempo fermo, non si fa un congresso provinciale da otto anni”.

Gli unici nei per il supervisore, il caso Salandra e la questione del voto ai migranti, sottoposta come lo stesso Riserbato ha dichiarato, a verifiche della commissione, alla quale non sarebbe stato inoltrato però, nessun ricorso formale ma solo una richiesta di verifiche da parte del segretario. Analisi dettagliate che, tuttavia, andranno a sottoporre a verifica soltanto l’esistenza dei requisiti dei votanti cittadini non italiani, non potendo la commissione approfondire altro (il candidato più votato dai migranti per esempio) considerando che, il voto ai cittadini stranieri è previsto dallo statuto nazionale del Pd.

Approfondimento sull'edizione cartacea de La Nuova del Sud

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia