La Nuova Del Sud

Mar10232018

Ultimo aggiornamentoMar, 23 Ott 2018 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Politica Politiche 2018, mossa di Benedetto in consiglio per marcare ufficialmente le distanze dal centrosinistra

Politiche 2018, mossa di Benedetto in consiglio per marcare ufficialmente le distanze dal centrosinistra

POTENZA- Benedetto frena Pittella. Non cede alle sue “lusinghe”, bensì prova a mostrarne le debolezze. Non si spiegherebbe diversamente la decisione assunta ieri in consiglio regionale dall’assessore dimissionario.

In apertura di seduta, il consigliere pisticcese ha infatti chiesto ufficialmente all’assise l’anticipazione del punto all’ordine del giorno relativo al rinnovo dell’ufficio di presidenza. Tema che il parlamentino lucano si trascina ormai da mesi e che in passato aveva determinato più e più volte lo scioglimento delle sedute per mancanza del numero legale. Incalzato dai giornalisti, Benedetto ha in maniera indiretta fornito anche delle risposte. Proprio qualche ora prima, durante la conferenza stampa presieduta da Mollica, convocata per illustrare il lavoro svolto dal consiglio regionale, era stato nuovamente chiamato in causa per svelare le reali ragioni che lo hanno condotto a compiere un passo indietro da assessore. “Mi hanno chiesto perché il consiglio è “ingessato”. Bene, colgo l’occasione - ha infatti affermato Benedetto nel corso della seduta consiliare - con questa mia prima richiesta di spiegare ai lucani perché il consiglio è ingessato da maggio. Uno dei temi importanti che bisogna risolvere è quello dell’ufficio di presidenza. Per quanto mi riguarda, se oggi voteremo, esprimerò la mia preferenza per il collega Santarsiero”. Una mossa, quest’ultima, messa in campo anche per scompaginare ulteriormente i piani di maggioranza e Pd in particolare.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia