La Nuova Del Sud

Mer01242018

Ultimo aggiornamentoMar, 23 Gen 2018 7am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Politica Politiche 2018, Renzi pensa ai governatori "tira-voti": nodo "Pittella" ancora irrisolto

Politiche 2018, Renzi pensa ai governatori "tira-voti": nodo "Pittella" ancora irrisolto

POTENZA - Sono le attese febbrili e i lunghi bracci di ferro, i veri protagonisti delle dinamiche pre-elettorali interne ai due poli della sinistra e del centro sinistra regionale.

Tanto nella compagine lucana di Liberi e Uguali - dove si profila lo scontro Folino contro Barozzino- quanto nel Partito Democratico del segretario Polese, al momento posizionato sulla candidatura di Gianni Pittella sull’uninominale al senato, anche se a Roma circola l’idea di guardare ai presidenti delle regioni guidate dal Pd, come probabili candidati ”tira-voti”. Giorni caratterizzati da malcelate prove muscolari tra gli aspiranti in lizza , considerato la scarsità delle ”postazioni sicure” rispetto ai vari concorrenti. Se la guerra sulle candidature resta aperta fino al 29, è già un dato di fatto la mole smisurata composta dalle varie aspirazioni. Perché se a livello nazionale l’attesa è condizionata istante per istante dagli esiti degli ultimi sondaggi, per i movimenti regionali vale la logica del chi sgomita con più irruenza.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia