La Nuova Del Sud

Lun12102018

Ultimo aggiornamentoSab, 08 Dic 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Politica Politiche 2018, Romaniello: "Si facciano da parte e si voti già a giugno"

Politiche 2018, Romaniello: "Si facciano da parte e si voti già a giugno"

POTENZA - Dimissioni dell’esecutivo regionale e poi elezioni regionali a giugno. Senza possibilità di grandi alleanze alla Prodi o di candidati sintesi pescati nella classe dirigente attuale con il solo scopo di saldare il centro sinistra di Basilicata in vista di una sfida quasi impossibile dopo il risultato drastico del 4 marzo.

A soli 5 giorni dal ”lutto” subito da tutto il centro sinistra di Basilicata, a maggior ragione in assenza di prospettive chiare per il futuro assetto istituzionale nazionale. ”Penso che la gente ha bocciato l’intera classe dirigente dando il voto ai 5 stelle. E’ troppo presto per immaginare di fare un’alleanza ampia aperta a tutto il centro sinistra. Sulle fughe in avanti verso la premiership di via Verrastro di cui abbiamo letto in queste ore, lasciano il tempo che trovano. La gente non vuole nomi ma contenuti oltre che rinnovamento vero”. E’ quanto ha dichiarato il consigliere regionale Mdp, Giannino Romaniello che, a margine della conferenza stampa di ieri, ha fatto il punto sulla sconfitta subita dal centro sinistra in Basilicata, ma ha anche analizzato la proposta di un cantiere aperto avanzata da Lacorazza.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia