La Nuova Del Sud

Mar12182018

Ultimo aggiornamentoMar, 18 Dic 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Primo piano Primo piano news Politica Regionali, bagno di folla per Di Maio a Potenza. E lui consegna due promesse ai lucani

Regionali, bagno di folla per Di Maio a Potenza. E lui consegna due promesse ai lucani

POTENZA- «Mi chiedete di liberarvi dai Pittella. Io vi dico che avete la possibilità di farlo da soli. Lucani liberatevi dalla dynasty che proprio non vuole mollare questa regione». In cambio il vicepremier Luigi Di Maio consegna due promesse al popolo lucano.

«La Basilicata non sarà più una colonia delle multinazionali perché nessuna autorizzazione alle estrazioni sarà firmata finché i soldi andranno fuori dalla regione e non sarà garantito il diritto alla salute dei cittadini lucani». In aggiunta ad una iniezione di finanziamenti destinati alle imprese attraverso la formula del venture capital per le start up innovative che permetterà a ragazzi ed imprenditori lucani di tornare a vivere nella propria regione. Sono gli impegni che il vicepremier Di Maio ha preso con il popolo lucano in una giornata, quella di ieri, che lo ha visto impegnato nel Potentino tra le due tappe nella città capoluogo e quella pomeridiana allo stabilimento della Cmd di Atella. La visita a Potenza è servita al titolare del Mise per inaugurare la campagna elettorale del candidato dei 5 stelle alle prossime elezioni regionali, Antonio Mattia. In mattinata Di Maio ha incontrato gli imprenditori lucani, tra questi anche quelli della Compagnia delle Opere (un’associazione di promozione sociale la cui mission è favorire “il protagonismo di ogni persona nel mondo del lavoro e della società civile”), nella sede di Godesk, nel pomeriggio ha fatto tappa alla fabbrica di Atella e la sera un comizio a Potenza in una piazza Matteotti molto affollata.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia