La Nuova Del Sud

Sab07212018

Ultimo aggiornamentoVen, 20 Lug 2018 11am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Sport Sport news Calcio Serie D, Potenza "Fourioso". Il salto di categoria ora è vicino solo due punti

Serie D, Potenza "Fourioso". Il salto di categoria ora è vicino solo due punti

POTENZA - Il Leone ha sfatato anche l’ultimo tabù. Allo stadio Viviani, il Potenza si impone sull’AZ Picerno con un rotondo 4-0, grazie alle reti di Bertolo e Siclari nel primo tempo e a quelle dei subentrati Pepe e Di Senso nella ripresa.

Il sonoro risultato è figlio di una partita pressoché perfetta, in cui i ragazzi di Ragno hanno messo sotto gli avversari per novanta minuti giocati ad alta intensità, concedendo molto poco al Picerno. Un successo che alla squadra del capoluogo mancava dal lontano 2013, quando le due compagini si giocavano la promozione in Serie D, sui campi dell’Eccellenza lucana. Se il Leone festeggia, la Leonessa non è esattamente di buon umore. Una partita nettamente al di sotto delle aspettative, che getta qualche dubbio sul futuro di Pasquale Arleo. Il mister in conferenza stampa ne ha per tutti, visibilmente sconsolato per la brutta prova fornita dai suoi ragazzi: ”Oggi non posso salvare nulla del mio Picerno, ho visto troppi errori in campo". - La Serie C non è a un passo, ma a due punti. Due punti che mancano alla matematica di una promozione voluta, sudata e ormai quasi raggiunta. Nel calcio, però, la scaramanzia la fa da padrona e il presidente Caiata non vuole violare questa sacra regola: ”Non lo dico finché non arriva il verdetto, ma è chiaro che oggi (ieri, ndr) abbiamo messo un bel mattoncino per il traguardo finale".

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia