La Nuova Del Sud

Mar12182018

Ultimo aggiornamentoMar, 18 Dic 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Sport Sport news Calcio Serie C, Potenza: primi fischi dell'era Caiata

Serie C, Potenza: primi fischi dell'era Caiata

POTENZA - L’avevamo detto in tempi non sospetti. Quando in molti decantavano le prestazioni comunque positive di questo Potenza. Questa squadra, al momento, non va. E il problema è esploso impetuoso sabato sera nel match con la Paganese. Brutto. Al di là del pari.

Una squadra che non ha nè capo nè coda e in cui il povero Ragno è forse solo l’ultimo dei responsabili. Ma intanto il mister del gran ritorno tra i pro è ufficalmente in discussione. Ma non dovrebbe essere il solo. Il tutto dopo un pareggio inaspettato, una prestazione molle, la peggiore dell’era Caiata. Che ha fatto piovere anche i primi fischi giù dalle gradinate del Viviani.
L’IRA PRESIDENZIALE - E’ stato proprio il presidente a mostrarsi visibilmente amareggiato: ”La partita è stata scadente in tutta onestà e devo dire che sono, per la prima volta da quando è iniziato il campionato, dispiaciuto - dichiara il patron rossoblu - Dobbiamo chiedere scusa a tutti i tifosi per la partita che abbiamo fatto, una partita indegna di questo stadio, di questo pubblico, di questi tifosi a cui va fatto invece un applauso per come hanno sostenuto la squadra dal primo all’ultimo minuto”.

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia