La Nuova Del Sud

Lun11192018

Ultimo aggiornamentoSab, 17 Nov 2018 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Sport Sport news Calcio Serie D, Francavilla da mangiarsi le mani: occasione sprecata ad Altamura

Serie D, Francavilla da mangiarsi le mani: occasione sprecata ad Altamura

ALTAMURA - E’ una trasferta che sa di beffa quella del Francavilla sul campo del Team Altamura, capace di raggiungere sull’1- 1 finale i lucani protagonisti di una prestazione sontuosa costellata da numerose nitide palle gol create e non finalizzate.

I rossoblù sprecano l’occasione di espugnare il fortino di quella che era la capolista del campionato, e soprattutto di mettere in cassaforte punti preziosi per risalire una classifica che ancora non rispecchia il cammino dei ragazzi di Lazic in termini di gioco prodotto. Ancora una volta entusiasta della prestazione messa in campo dalla sua squadra ma, al contempo, ancora una volta amareggiato a causa di una vittoria sfuggita sul gong anche a causa delle tante occasioni fallite dai suoi attaccanti, il tecnico del Francavilla Ranko Lazic ha usato toni contrastanti per descrivere il match di Altamura. Nella descrizione del pari in casa biancorossa non sono mancate frasi di elogio per i suoi ragazzi, così come qualche appunto soprattutto per gli avanti lucani che non hanno finalizzato quanto creato: “La nostra è stata senza alcun dubbio una grande partita, risultato di una prestazione di qualità da parte di tutti i ragazzi, ai quali devo fare i complimenti. Purtroppo il risultato non ci sorride appieno, non è quello che avremmo meritato, e questa è soprattutto colpa nostra perché abbiamo fallito tante occasioni, come quella per andare sullo 0-2, e commesso un paio di ingenuità come il corner che ha portato al loro pari".

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia