La Nuova Del Sud

Mer01232019

Ultimo aggiornamentoMar, 22 Gen 2019 8am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Back Sei qui: Home Sport Sport news Calcio Serie C, follia a Cava: aggrediti i familiari dei rossoblù

Serie C, follia a Cava: aggrediti i familiari dei rossoblù

CAVA DE’ TIRRENI - Uno steward è rimasto lievemente ferito durante la partita Cavese-Potenza (serie C, girone C), finita 1-1. L’addetto alla sicurezza era intervenuto, con altri colleghi, per sedare una vivace discussione nata dopo il gol del vantaggio ospite nella parte superiore della tribuna centrale dello stadio Simonetta Lamberti di Cava de’ Tirreni, dove stavano seguendo la gara i dirigenti del club lucano e alcuni familiari dei calciatori del Potenza.

Lo steward è caduto all’indietro ed è stato trasportato in ospedale dove gli è stata riscontrata una prognosi di sette giorni per escoriazioni e un trauma da caduta. Le tensioni in tribuna hanno provocato l’interruzione del gioco per qualche minuto in quanto anche i calciatori si erano accorti di quello che stava accadendo. Alla ripresa della partita alcune delle persone provenienti da Potenza hanno preferito lasciare lo stadio. Sull’episodio indagano gli agenti del commissariato di Cava de’ Tirreni, guidati dal vice questore Imma Acconcia, che stanno esaminando sia le immagini del sistema di videosorveglianza sia quelle registrate dagli agenti della polizia scientifica in servizio allo stadio Lamberti.

Approfondimenti sull'edizione cartacea de "La Nuova del Sud"

 

Mappa del sito

Link utili

  • Contatta la redazione
  • Per la tua pubblicità
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modello organizzativo D.Lgs. 231/2001
  • Policy norma ISO 37001

Abbonamenti

Primo piano

Potenza e Provincia

Matera e Provincia